Nel panorama del restauro architettonico, Limetec vuole porsi come attore attivo nella riproposizione di procedure e prodotti pienamente compatibili con le regole fondamentali dell'arte del restauro.


È nostra convinzione che sia necessario svelare, fino in fondo, i materiali usati per costruire il manufatto oggetto di restauro, per poter ricreare così le malte, gli intonaci, i massetti ecc. necessari per risanarlo.


È fondamentale utilizzare malte pienamente coerenti che accompagnino il manufatto senza stressarlo e/o danneggiarlo. Proporre malte miscelate in cantiere utilizzando come legante primario la calce idraulica NHL5 o NHL3,5 certificate, reti strutturali in FRP da 50 a 800 kN, sono i nostri obiettivi, cosi da rendere l'intervento meno invasivo possibile.